CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Crepe sulla scalinata del lungolago: oggi attesi i sommozzatori

Più informazioni su

Verifiche nel lago direttamente per cercare di capire l'origine del problema. Gli accertamenti saranno condotti per conto della ditta Sacaim che ha vinto l'appalto. Probabilmente materiale non ben assestato… E' il giorno dei sub. Attesi per oggi nel primo bacino del lago di Como per verificare le origini delle crepe che si sono sviluppate sulla scalinata del lungolago, nei pressi della passeggiata "rifatta" per l'estate da Gianluca Zambrotta. Oggi in programma le verifiche direttamente in acqua: immersione e "foto" per capire l'origine del problema e cercare di porre rimedioal più presto. I sub lavoreranno per conto della Sacaim,l'azienda veneziana che si è aggiudicata l'appalto. Una volta individuato il problema, si dovrà intervenire nei prossimi mesi. Intanto il cantiere resta fermo. A fine ottobre scade la convenzione con la società di Zambrotta per l'erba sintetica ed i giochi sulla passeggiata: teoricamente tutto deve essere smontato e lasciato al degrado iniziale.

Più informazioni su