CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Scuola al via nel comasco, restano tanti problemi da risolvere

Più informazioni su

Oggi seconda campanella dell'anno per gli studenti. In aula tra apprensione e polemiche per i possibili tagli legati alla difficile situazione economica. Ancora diversi istituti senza il preside.

Partenza soft. Primo giorno tranquillo in tutto il comasco. Oggi la seconda campanella dell'anno per i quasi 80.000 studenti lariani che da ieri sono sui banchi. Con una serie di problemi, però, tutti da risolvere. Dai presidi non ancora trovati in tutti gli istituti ai possibiloi tagli o accorpamenti. Il rischio è proprio questo in un anno che lo stesso Provveditore agli studi Merletti ha definito difficile: soldi pochi o del tutto finiti e possibilità di tagliare classi o istituti. Una situazione non facile che già ha messo sul piede di guerra tanti genitori, ma anche i sindacati. Ed a Como, da ieri, inflessibilità anche sul servizio mensa: accedono solo gli alunni che hanno pagato il buono mensa. Per tutti gli altri, visto che in passato i "furbetti" sono stati tanti, niente pranzo.

Più informazioni su