CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Torna l’abbonamento unico per viaggiare su pullman e battelli

Più informazioni su

Rinnovata anche quest’anno, infatti, la convenzione tra Asf Autolinee e Navigazione Lago di Como che prevede agevolazioni tariffarie per chi utilizza questi mezzi di trasporto. La tariffa mensile è ridotta.  

Un solo abbonamento per bus e battello. Rinnovata anche quest’anno, infatti, la convenzione tra Asf Autolinee e Navigazione Lago di Como che prevede agevolazioni tariffarie per chi utilizza questi mezzi di trasporto. Si tratta di un abbonamento cumulativo mensile a tariffa ridotta che dà la possibilità di utilizzare il battello o il servizio rapido di linea per raggiungere Como, per poi spostarsi con tutte le linee urbane degli autobus di Asf. Il costo mensile per l’abbonamento relativo all’utilizzo del bus e del battello varia da € 45,00 a € 54,50 in base al pontile di partenza (Tavernola, Cernobbio, Moltrasio, Torno, Urio) con uno sconto di oltre il 15%. Per l’utilizzo del bus e del servizio rapido, invece, il costo varia da € 89,00 a un massimo di € 136,50 e prevede il collegamento tra Como e una destinazione tra Argegno, Lezzeno, Lenno, Tremezzo, Bellagio, Menaggio, Varenna, Bellano, Dongo, Gravedona, Domaso e Colico.

Novità per GiroLario, l’offerta estiva integrata battello / bus, infatti, è stata prorogata fino al 2 ottobre. Al costo di un unico biglietto integrato e scontato da € 12,00 (8,50 per i ragazzi fino a 11 anni) si può raggiungere Como, Lecco e Bellagio con il servizio di navigazione e tornare al punto di partenza utilizzando i bus di Asf Autolinee. C’è anche la possibilità di iniziare il GiroLario da Erba.

Più informazioni su