CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’esercito degli 80.000 sui banchi, scuola al via anche sul Lario

Più informazioni su

Tanti gli studenti comaschi che domattina saranno in aula per il primo giorno del nuovo anno. L'augurio del provveditore agli studi di Como:"Che possiate crescere assieme ai vostri insegnanti". Si parte. Tra emozione e batticuore. Tra zaini già pieni e colorati e classi piene. Tra qualche disagio inevitabile per presidi assenti e soldi che non ci sono per sistemare le aule. Ma domattina alle 8 suonerà per quasi 80.000 studenti comaschi la prima campanella dell'anno scolastico. Con loro anche quasi 6.000 docenti. Per tutti arriva in queste ore un caldo augurio del provveditore agli studi di Como, Claudio Merletti:"Quello che posso dire – spiega alla redazione – è che voi studenti possiate crescere assieme agli insegnanti. Vorrebbe dire fare un passo in avanti notevole nonostante qualche problema, economico su tutti". Tra gli obiettivi del provveditore la piena valorizzazione della formazione tecnica e professionale. Claudio Merletti domattina sarà alla scuola di Tavernerio per dare personalmente un saluto a studenti ed insegnanti, l'assessore provinciale all'istruzione Mario Colombo sarà alle 9 alla Magistri di Lazzago ed a seguire allo scientifico Giovio di via Paoli. Tappa in aula ad Albate anche per gli assessori comunali di Como Scopelliti e Veronelli nel primo giorno del nuovo anno di scuola.

Più informazioni su