CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’assessore c’era dieci anni fa a New York:”Sconvolgente…”

Più informazioni su

Maurizio Faverio ricorda il dramma delle Torri Gemelle colpite:"Fumo denso in lontanaza e poi le urla di disperazione delle persone che assistevano alla scena: lo posso dire, davvero impossibile da dimenticare". “Impossibile dimenticare…”. Maurizio Faverio è rientrato da poco a Como da un lungo viaggio all'estero. Ma la sua mente corre a 10 anni fa quando, sempre per lavoro, era fuori città. Ney York, la Grande Mela. Proprio nei momenti del tremendo attacco terroristico alle Torri Gemelle. L'assessore comunale ripensa ad allora – con lui in America quel giorno anche diversi comaschi tra cui l'ex vigile Renato Vezzoli – e ripercorre il dramma di una giornata terribile. Lui, che allora lavorava per la Mantero, a pochi chilometri dal clou degli attacchi. “Il fumo nero e denso me lo ricordo ancora bene – spiega – e poi le urla di disperazione di chi assisteva come noi a quella tragedia. Una cosa sconvolgente – ammette – ed impossibile da dimenticare”. Nessun lariano coinvolto nel crollo delle Torri anche se l'apprensione è stata tanta. Dieci anni dopo l'orrore resta immutato.

Più informazioni su