CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como a Foligno, mister Ramella rassicura i tifosi:”Noi combattivi”

Più informazioni su

Gli azzurri hanno raggiunto l'Umbria dopo un lungo viaggio con il pullman. Ramella recupera Filippini a centrocampo, indisponibili in cinque. Aggiornamenti in diretta su CiaoComo Radio. “Siamo pronti e combattivi”. Sorride felice Ernesto Ramella, il tecnico del Como al termine del lungo viaggio in pullman per raggiungere Foligno. Il Como si è mosso  da Orsenigo per la prima lunga trasferta della stagione. E lo ha fatto con tanta voglia di poter dimostrare anche in Umbria le buone cose fatte finora contro Milan in amichevole e Pro Vercelli in campionato domenica scorsa: la formazione di Ernestino Ramella riparte proprio da lì, dal vantaggio con i piemontesi vanificato dalla pioggia forte e con la partita da rigiocare mercoledì sera. Ma prima il Foligno, sconfitto alla prima ad Avellino e dunque ancora a quota zero.

Ramella ha recuperato Filippini che dovrebbe partire dal primo minuto titolare. Lui l'arma in più per la gara di oggi alle 15  sul campo umbro. Assente domenica, dai suoi piedi il tecnico si aspetta le solite grandi giocate. Ancora inutilizzabili, invece, Ardito, Ripa, Romani e l'attaccante Toledo Robson. Negli ultimi giorni tesserato – ma non utilizzabile a Foligno perchè senza il nulla osta – il difensore africano Fabrice Som. Per i tifosi azzurri trasferta lunga: alcuni supporters hanno assicurato la loro presenza sugli spalti per seguire la squadra. Il debutto casalingo vero e proprio per loro mercoledì sera quando andrà in scena il recupero con la Pro Vercelli al Sinigaglia.

Aggiornamenti in diretta dalle 14,00 su CiaoComo Radio nel corso del programma "DOMENICA…PRE-CI-SA!" condotta da Carlo Bianchi e Franco Righi.
Per ascoltare: radio FM 89.4 -nelle zone raggiunte- o in diretta streaming sul sito di CIAOCOMO RADIO. Disponibile anche la pagina FACEBOOK della trasmissione, dove i tifosi lariani (e non solo) possono far sentire il loro tifo e lasciare i propri messaggi. 

Più informazioni su