CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bollettini ingannevoli in circolazione a Como e attenti alle truffe

Più informazioni su

A lanciare l’allarme la Confcommercio. La società che li invia fa credere alle imprese di sottoscrivere una semplice conferma dati per l'iscrizione a Ristorexpo. In realtà si sottoscrivere un ordine di 1.271 euro…

Bollettini ingannevoli che nascondono una truffa. L’allarme arriva dalla Confcommercio di Como. I bollettini truffa sono quelli inviati da una società denominata Expo-Guide, relativi a Ristorexpo che si svolgerà a Lariofiere alla fine del mese di febbraio 2012. Con un comunicato Confcommercio mette in guardia i cittadini. “Il bollettino ingannevole potrebbe costare 1.271 euro all’anno – riporta la nota – Infatti firmarlo significa sottoscrivere un ordine di pubblicazione al costo di tale cifra, rinnovato di anno in anno. La società Expo Guide fa infatti credere alle imprese di sottoscrivere una semplice conferma dei dati relativi a Ristorexpo, per l’iscrizione alla fiera. In realtà si sottoscrivere un ordine di 1.271 euro”. La sottoscrizione del contratto, infatti, è scritta sul bollettino, ma con caratteri così piccoli da essere praticamente illeggibili. Non è la prima volta che in città arrivano bollettini di questo tipo, già in passato, per fiere in programma sul territorio, altre società hanno usato la stessa modalità per truffare gli imprenditori. Questa volta i bollettini arrivano dal Messico e sono inviati per posta, con annessa una scheda. Confcommercio ha già ricevuto la segnalazione di alcuni cittadini e per questo chi ha già ricevuto il bollettino o per maggiori informazioni è attivo il numero: 031.2441

Più informazioni su