CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Agostini e Corti : motociclismo protagonista all’hangar di Como

Più informazioni su

I due presenti oggi in città in occasione di un tour organizzato da Dainese. L’idea è quella di promuovere e valorizzare la tradizione e l’eccellenza nella storia delle due ruote attraverso i più famosi centauri italiani.

Giovani e vecchie glorie del motociclismo presenti oggi all’Hangar di Como, in occasione dell’Italian Legendary Tour, l’iniziativa promossa da Dainese che consiste in un tour in giro per l'Italia, a bordo delle moto. Da Vicenza (sede della Dainese), ai laghi di Garda e Como, poi Stresa, la Val Canonica per poi raggiungere la prima capitale d’Italia: Torino. Tra i piloti presenti al tour italiano, i campioni Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli. Quest'ultimo era atteso alla tappa lariana, ma non è arrivato. L’idea è quella di promuovere e valorizzare la tradizione e l’eccellenza nella storia del motociclismo, attraverso i più famosi centauri italiani. “Questa iniziativa è molto bella e interessante – ha detto Giacomo Agostini – perché riunisce giornalisti e appassionati di moto in un favoloso tour tra i paesaggi più belli d’Italia. Oltre tutto Dainese –aggiunge il campione – continua ad essere un marchio molto importante per il motociclismo, soprattutto, per la sicurezza perché al giorno d’oggi i caschi e le tute salvaguardando, in molti casi, la vita dei piloti molto più di quanto era in passato.” Presente oggi a Como anche il giovane lariano Claudio Corti, che si sta preparando per le ultime tappe del campionato mondiale Moto 2, come invitato di lusso della manifestazione “ Sono molto felice di prendere parte a questa iniziativa – ha detto Corti – perché è un occasione di unire insieme tanti campioni e partecipare a questa grande festa con loro.”

Più informazioni su