CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Schianto in viale Varese con la moto: niente autopsia per l’uomo

Più informazioni su

Lo ha deciso la Procura di Como: salma subito restituita alla famiglia per il funerale, forse già domani. Dinamica chiara: l'uomo, con lo scooter, dovrebbe essere stato tradito da un improvviso malore. Niente autopsia. Solo l'esame esterno del cadavere, da parte del medico legale, e poi il nulla osta per la restituzione della salma alla famiglia ed il funerale. Tempi rapidi decisi dalla Procura di Como per dare l'ultimo saluto ad Alessandro Ciabattoni, il 47enne residente in città morto l'altra sera con il suo scooter in viale Varese, centro città. Una uscita di strada, la sua, con ancora diversi interrogativi. Ma di sicuro senza altri mezzi coinvolti: l'uomo, residente in via Dante, avrebbe fatto tutto da solo. Perdendo il controllo del mezzo e finendo contro un albero all'altezza dell'incrocio con viale Cattaneo. Ferite fatali per lui, poi notato riverso sulla moto da alcuni automobilisti di passaggio. Inutile la successiva corsa verso l'ospedale Sant'Anna dove Ciabattoni sarebbe arrivato già agonizzante. Poco dopo il decesso. Il magistrato di turno, dopo i rilievi dei CC, ha ritenuto non far svolgere l'autopsia: sempre più probabile l'ipotesi di un improvviso malore che avrebbe stroncato Ciabattoni nell'affrontare la curva verso viale Cattaneo. Poi la caduta ed il decesso. Il funerale ancora da fissare: potrebbe già svolgersi domani in città.

Più informazioni su