CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il “Muro di Sormano” torna protagonista del panorama ciclistico

Più informazioni su

Sabato prossimo 3 settembre è in programma una competizione riservata alla categoria Elite 23. Ieri mattina la presentazione dell’evento a Villa Saporiti. Grande soddisfazione degli organizzatori. Il “Muro di Sormano” torna protagonista del panorama ciclistico. Sabato prossimo 3 settembre è, infatti, in programma “Il Muro, una sfida impossibile”, riservata alla categoria Elite 23 (alla soglia del professionismo). La gara, organizzata da Tuttociclismo ASD, ha il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Como, Comunità montana del Triangolo Lariano, Comune di Magreglio, Comune di Sormano, oltre all’appoggio di numerosi sponsor privati. Partenza prevista da Magreglio dove i corridori – dopo un percorso che li porterà a transitare da Erba, Cesana Brianza e Valmadrera- raggiungeranno Onno e da qui, attraverso l’omonima salita, fin sotto al “Muro” (1700 metri di sviluppo totale per una pendenza media del 12% e punte oltre il 25%). La corsa partirà alle 11.00, mentre l’arrivo è previsto intorno alle 14.30 dopo 133 chilometri. Soddisfazione espressa dall’organizzatore Franco Bettoni, presidente provinciale della federazione ciclistica:”Abbiamo approntato un percorso di grande qualità con un parco partenti di grande qualità; possiamo,infatti, contare su atleti che nei prossimi anni saranno certamente protagonisti delle grandi corse professionistiche”. “Da anni abbiamo cercato di rilanciare il “Muro” anche rifacendone completamente il manto asfaltato – ha dichiarato il presidente della Comunità Montana del Triangolo Lariano, Vittorio Molteni – e oggi questa gara rappresenta un deciso passo in avanti verso l’obiettivo che, non lo nascondiamo, è quello di riportare qui il Giro di Lombardia, rinverdendo i fasti degli anni ‘60”.

Più informazioni su