CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lacrime in chiesa per l’addio a Francesco:”Ciao, buona strada”

Più informazioni su

Così due giovani scout stamane nella chiesa di Cucciago al termine del funerale del 23enne morto sabato sera in un burrone del bresciano. Tantissime persone presenti, commozione di tutti. Folla e lacrime. Commozione e dolore. Cucciago si è fermata quest'oggi per il funerale di Francesco Paganoni, il 23enne capo-scout precipitato in un burrone sabato sera a Bagolino nel bresciano. E deceduto sul colpo. Oggi nella chiesa del suo paese – con il parroco che lo ha ricordato nell'omelia – tanti amici e scout. Non solo i “suoi” lupetti di Cantù, ma anche i responsabili regionali e quello nazionale. Affetto ai suoi familiari, confortati da decine di persone. Ma il dolore per la perdita di Francesco è grandissimo. Ci ha provato anche il parroco, don Validio, a portare loro conforto. Ma per il momento è difficile andare avanti. Commovente il saluto di due giovani scout a fine cerimonia:”Non dimenticheremo mai i momenti di gioia con te. Adesso – hanno detto in lacrime – è dura e cercheremo di andare avanti lo stesso. Ma non sarà la stessa cosa. Comunque, ciao Francesco e buona strada…”.

Più informazioni su