CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Blitz della polizia a Cucciago, gli trovano coca nel muro: fermato

Più informazioni su

Gli uomini della squadra mobile quasi a colpo sicuro: Domenico Curinga, 63enne già noto alle forze dell'ordine, in cella per detenzione a fini di spaccio. La Stradale arresta un giovane albanese in A9. Doppio arresto della polizia nelle ultime ore. La squadra mobile della Questura, con un blitz fatto in un appartamento di Cucciago, ha fermato un uomo di 63 anni, Domenico Curinga, calabrese: nell'intercapedine del muro di casa gli agenti hanno trovato una busta con 175 grammi di cocaina. Evidentemente lo stavano tenendo d'occhio da qualche settimana quando sono entrati in azione, quasi a colpo sicuro. Curinga, finito al Bassone per detenzione a fini di spaccio, ha già numerosi precedenti alle spalle.

La Polstrada di Como, invece, la notte scorsa ha intercettato l'auto di un albanese di 29 anni, domiciliato in un camping di Menaggio, ferma sulla corsia di marcia dello svincolo di Origgio della A9. L'atteggiamento del ragazzo (Ahmet Balliu) ha spinto gli agenti ad approfondire le verifiche: dall'auto è saltato fuori un involucro con quasi 900 grami di cocaina, pochi altri grammi rinvenuti anche nella roulotte utilizzata dal giovane al campeggio in centro lago. Per lui, oltre all'arresto, anche la denuncia per l'assunzione e la guida in stato di alterazione per l'uso di droga.

Più informazioni su