CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ciuccariello inadempiente ed ora deve risarcire: 500.000 euro!

Più informazioni su

Questa la cifra che l'Arbitro scelto dal Tribunale di Como ha stabilito per il Como ed i suoi dirigenti Rivetti e Di Bari. Un anno fa la farsa dell'imprenditore torinese arrivato sul Lario con le guardie del corpo. 500.000 euro per risarcire la sua inadempienza contrattuale. Lo ha stabilito l'Arbitro scelto dal presidente del Tribunale di Como nella controversia legale tra i dirigenti del Como e Raffaele Ciuccariello, l'imprenditore torinese che nel giugno del 2010 si è presentato in città – con tanto di guardie del corpo – per annunciare che era intenzionato a rilevare le quote del club calcistico lariano. Ma poi di lui si sono perse le tracce: sparito. E così Rivetti e Di Bari, anche per far rispettare una clausola inserita nell'accordo tra loro e Ciuccariello, hanno presentato la richiesta di risarcimento dei danni in Tribunale. Oggi l'Arbitro ha dato ragione alla società azzurra che ira vanta un credito verso l'imprenditore torinese.

Più informazioni su