CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Calcioscommesse, domani a Roma il primo round del processo

Più informazioni su

Parte il dibattimento sportivo dopo i deferimenti del Procuratore Palazzi. E sarà lui a prendere subito la parola. In aula ci sarà anche l'ex centrocampista azzurro Mauro Bressan che si continua a chiamare fuori.

Ci sarà anche Mauro Bressan domani a Roma nella giornata inaugurale del processo sportivo per il calcioscommesse scoperto dalla Procura di Cremona. Bressan è tra gli indagati di questa vicenda anche se lui si è sempre chiamato fuori dalle accuse. E' pure finito ai domiciliari per dieci giorni prima di ritornare in libertà. Bressan, comunque, è stato deferito per due violazioni del codice sportivo dal Procuratore federale Stefano Palazzi che forse già domani prenderà la parola e potrebbe subito presentare le sue richieste. Il processo sarà velocissimo: sentenza attesa per metà della prossima settimana, l'eventuale appello subito dopo Ferragosto. Bressan, ex centrocampista del Como, 40 anni, non è ancora tesserato per alcun club: sta cercando una società per poter ritornare nel mondo che lui continua ad amare anche se è rimasto molto “scottato”.

Più informazioni su