CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Una brutta sorpresa per le paratie: sette mesi di cantiere in più!

Più informazioni su

Lo hanno spiegato oggi i tecnici comunali nell'incontro con alcuni consiglieri a Sant'Agostino. Tempi più lunghi per permettere una variante del costo di 2 milioni di euro. Giovedì si decide quando ripartire con le opere. Il cantiere delle paratie si allunga di sette mesi oltre il previsto. Ed i lavori nella zona di Sant'Agostino, attualmente fermi da diversi mesi, non dureranno meno di un anno complessivamente. Tempi rivelati oggi a consiglieri e stampa durante un sopralluogo al cantiere da parte dei tecnici comunali che hanno illustrato i dettagli di questo prolungamento dell'intervento. In pratica, sette mesi in più – senza intoppi – per una variante del costo di quasi 2 milioni di euro e che prevede la realizzazione di nuovo opere come panconi, parapetti e colonne.

Per le paratie, comunque, giorni cruciali come ha già annunciato il sindaco Stefano Bruni: per giovedì è convocata la conferenza dei servizi per cercare di sbloccare l'auutale fermo di cantiere e dare il via agli operai della Sacaim di Venezia. Che, nell'ipotesi più ottimistica, potrebbero essere a Como tra fine agosto ed i primi di settembre per rimettersi al lavoro proprio a Sant'Agostino.

Più informazioni su