CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

In cerca di un’alternativa ai parcheggi della Ticosa: la Valmulini

Più informazioni su

Sembrano tutti concordi i tecnici comunali per questa soluzione in attesa della fine della bonifica dell'area per i prossimi mesi. L'assessore Molinari studia anche i collegamenti con il centro: incontro con Asf. La soluzione c'è già e sembra anche la più scontata: l'autosilo della Valmulini per sopperire alla possibile soppressione – da settembre con l'avvio della bonifica dell'area (che durerà sei mesi) – dei posti auto in Ticosa. Settimana prossima il presidente di Como servizi urbani – Mariano Montini – sarà in comune per cercare una soluzione con gli uffici tecnici, in particolare per i costi. Le tariffe saranno decise da giunta ed assessore competente. Vale a dire Stefano Molinari, responsabile della viabilità cittadina, che conferma la Valmulini come alternativa ai posti che saranno tolti ai comaschi da settembre in Ticosa. “E' una soluzione già pronta – rilancia Molinari – anche perchè attualmente l'accoppiata parcheggio e bus per il centro costa 38 euro al mese”.

L'ipotesi è quella di lasciare l'auto e di salitre su un bus, uno dei tanti che transitano da lì (di qualsiasi linea) per raggiungere il centro. Per mattina e pomeriggio frequenza massima, al limite il problema sarebbe alla sera per il rientro di molti. Molinari ora ha in programma un incontro con Asf per definire questo aspetto. L'assessore, però, conferma che alla ditta incaricata di fare la bonifica chiederà di non togliere tutti i parcheggi, ma di intervenire a blocchi per preservare qualche decina di posti.

Più informazioni su