CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Legambiente boccia il Lario: è la maglia nera per l’inquinamento

Più informazioni su

Presentati oggi i dati più significativi della campagna di monitoraggio delle acque. Ben 12 punti sporchi, colpa degli scarichi dei privati. Ma rassicurazione per il pesce che viene pescato. Un poco invidiabile primato per il lago di Como: maglia nera dei bacini italiani. Lo certifica – nella sua sesta edizione di monitoraggio del Cigno Azzurro, la Goletta di Legambiente che oggi ha presentato i risultati delle sue verifiche eseguite negli ultimi mesi. Il Lario, secondo queste rilevazioni, ha ben 12 punti inquinati, in media uno ogni 14 chilometri di costa. Indice puntato verso gli scarichi dei privati che spesso finiscono nel lago senza alcuna depurazione. Per Legambiente, comunque, questa situazione non dovrebbe generare problemi sulla sicurezza del pesce che viene pescato.

Più informazioni su