CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Procuratore federale deferisce Bressan e ora la Disciplinare

Più informazioni su

L'ex centrocampista del Como, già indagato dalla Procura di Cremona, accusato della violazione di due articoli del codice sportivo. Lui nega tutto. Eventuali pene da decidere fra pochi giorni. Anche Mauro Bressan, ex centrocampista del Como, tra le persone deferite oggi dal Procuratore della Figc Stefano Palazzi per la vicenda del calcioscommesse, nata con l'inchiesta della Procura di Cremona. Bressan è accusato di violazione di due articoli (6 e 9) del codice di giustizia soportiva: divieto di scommettere ed associazione finalizzata alla commissione di illeciti. Le pene saranno decise dalla Disciplinare nei primi giorni di agosto. L'ex azzurro ha sempre negato di aver fatto scommesse illecite anche perchè non tesserato per alcun club. Lo ha ripetuto pure a Palazzi che pure oggi ha deciso per il deferimento. Con lui tutti gli altri protagonisti della vicenda, da Paoloni a Bellavista, da Doni a Gervasoni.

Più informazioni su