CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Primo rinforzo per il Como di Ramella: Lewandowski dal Padova

Più informazioni su

E' un giovane centrocampista francese. Il club patavino lo ha ceduto a titolo definitivo agli azzurri. Il presidente Di Bari in cerca di altri acquisti da perfezionare. Tornano anche Zullo e Filippini. Un primo rinforzo c'è. Gli altri sono ancora da perfezionare. La rosa del Como si amplia con Marc Lewandoski, centrocampista francese del Padova. Nelle ultime ore, infatti, il giovane è stato ceduto a titolo definitivo al club lariano. Ora, però, si aspetta il resto. Anche se ieri, alla presentazione ufficiale per il suo ritorno-bis al Como (senza i baffi della precedente esperienza) il tecnico Ernestino Ramella, 56 anni, si è detto ottimista, fiducioso, perchè il presidente Di Bari ed i suoi collaboratori gli metteranno a disposizione una squadra interessante e competitiva. “Mi fido di lui, non mi ha mai tradito”, così Ramella che ha assicurato che il suo Como sarà fatto di giovani interessanti. Ragazzi con voglia di fare bene, di mettersi in mostra. Sabato, intanto, al primo giorno del raduno – ad Orsenigo – ci saranno anche quattro della formazione Beretti.
 

Ed oggi il Como ha concluso anche il ritorno in azzurro di Alberto Filippini. Dal Padoba al Lario, pronto il contratto per due anni: la firma dovrebbe avvenire domani. Stessa cosa per Zullo dal Benevento, mentre la formazione campana non sembra voler cedere Germinale, il bomber che nell'ultimo campionato ha risolto diversi problemi agli azzurri. Il tecnico del Benevento non lo vuole lasciare andare anche se la "corte" del Como è serrata ed insistita. Di sicuro ha detto no alla formazione lariana Emanuele Bardelloni per il quale era pronto il contratto. Ma lui preferirebbe una formazione di altra categoria, di B in particolare. Forse il Cittadella dove si è già accasato Robert Maah. Accordo perfezionato anche con il Brescia per il difensore esterno sinistro Davide Ferrari. Un elemento interessante (classe 92) e che vanta anche una esperienza all'estero con il West Ham in Inghilterra. E le amicizie di Ramella in Messico potrebbero portare sul Lario anche il centrocampista Alfredo Omar Tana, 26enne, giocatore talentuoso. E' il nipote del Ct messicano e Ramella è in contatto con entrambi: il ragazzo potrebbe arrivare in prova nei prossimi giorni.

Più informazioni su