CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù, stop alle nascite da settimana prossima: parti in trasferta

Più informazioni su

La decisione è stata presa dall'azienda ospedaliera Sant'Anna per evitare disagi alle pazienti. Ultime puerpere attese per martedì, poi tutte al Sant'Anna a San Fermo. Fino al prossimo 5 di settembre. Nascite "sospese" all'ospedale di Cantù. La decisione è stata presa in queste ore dai dirigenti della struttura del Sant'Antonio Abate proprio in previsione dell'abvvio dei lavori di ristrutturazione del Blocco Operatorio il 24 luglio e della correlata chiusura delle sale operatorie a partire dal 21 luglio (giovedì prossimo), l’Azienda Ospedaliera ha deciso di inviare le puerpere all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia dove troveranno anche i ginecologi di Cantù. Le gravide in procinto di partorire saranno ricoverate a Cantù fino alle ore 20 di martedì 19 luglio. Poi lo stop ed il necessario trasferimento a San Fermo.

 

“Dopo un’approfondita valutazione – spiega il direttore sanitario del Sant'Anna Giuseppe Brazzoli –, abbiamo ritenuto opportuno sospendere i parti nel presidio di Cantù per garantire maggiore sicurezza e per offrire alle nostre pazienti tutti i servizi e il massimo confort di cui hanno bisogno nel vicino ospedale Sant’Anna a San Fermo della Battaglia. E questo fino al 5 di settembre".

Più informazioni su