CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tanta mobilitazione per la Brienno ferita:”Non sarà dimenticata”

Più informazioni su

La rassicurazione più ampia è del Prefetto di Como Michele Tortora:"Gli aiuti ci saranno, condivisibile la preoccupazione del sindaco". Si muovono anche i consiglieri provinciali di Autonomia Comasca. Rassicurazione ampia, fonte istituzionale e qualificata:”No, Brienno non sarà lasciata sola. La preoccupazione del sindaco è condivisibile, ma credo che le autorità e gli enti interverranno per gli aiuti”. Michele Tortora, il Prefetto di Como, cerca di tranquillizzare Patrizia Nava, il primo cittadino del piccolo comune che si affaccia sul lago, dopo la devastazione dei giorni scorsi ed i danni patiti. Ingentissimi. La rassicurazione di Tortora in una intervista al Tg di Etv in serata. Mano tesa, dunque, a Brienno che continua a vivere giorni da incubo. La Statale Regina, nel frattempo, rimane a senso unico alternato almeno fino a domani. Poi si deciderà se proseguire così oppure togliere la limitazione che causa qualche rallentamento nelle ore di punta della giornata.

Ed intanto i sei consiglieri provinciali di Autonomia Comasca (Giancarlo Galli, Roberto Cigardi, Ivano Bernasconi, Paolo Frigerio. Enrico Manzoni e Mario Pozzi), con una mozione urgente, chiedono al consiglio provinciale di stanziare a favore del comune di Brienno 500.000 euro per gli interventi di sistemazione delle strutture pubbliche danneggiate dalle frane, ma anche alla Fondazione Comasca un co-finanziamento di un programma di interventi prioritari di difesa del suolo – tra cui uno per la zona colpita – ed infine di impegnare per gli stessi scopi gli 800.000 euro derivanti dall'accordo stipulato con il comune di Campione d'Italia.

Più informazioni su