CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Già passati 30 anni, Como non dimentica la morte del brigadiere

Più informazioni su

Domattina la cerimonia di commemorazione in viale Lecco. Santa Messa prima, corteo con corona da deporre successivamente. Il suo sacrificio negli anni bui del terrorismo. 30 anni esatti. Era il 15 luglio 1981 quando il brigadiere della polizia di Como, Luigi Carluccio, moriva in centro città. Colpito in pieno da un ordigno che lui, generosamente, stava cercandio di disinnescare in viale Lecco. Erano gli anni, bui, del terrorismo. Ed il comune di Como non vuole dimenticare il sacrificio dell'eroico brigadiere, cosa che ha sempre portato avanti in questi anni. E domani la ricorrenza sarà celebrata con Santa Messa alla chiesa di San Fedele alle 9,30, poi il corteo dei partecipanti fino all'angolo tra viale Lecco e via Perti – dove Carluccio è morto – e dove sarà deposta una corona proprio nel pun to dell'attentato. Presenti le autorità militari e politiche di città e del territorio. Lo scorso anno era arrivato a Como anche il figlio di Carluccio, lui pure ora alla polizia.

Più informazioni su