CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Che nubifragio: mezz’ora sola, ma di grandine e pioggia record

Più informazioni su

Comaso sott'acqua questa sera come nelle previsioni degli esperti. Precipitazione di inaudita violenza. Centinaia le richieste di intervento ai pompieri. Salvata una donna in un capannone ad Erba. Solo una mezz'ora. Ma da incubo vero. Pioggia record, grandine grossa come palline da tennis in qualche caso. Chicci enormi tra Erbese e canturino. Ma anche l'Olgiatese non è stato immune dal violento nubifragio che stasera – dopo le 19 – si è abbattuto sul comasco. Annunciato ierid agli esperti, si è puntualmente verificato. Causando allagamenti e disagi vari. Centinaia le richieste arrivate, quasi contemporaneamente, ai pompieri del comando provinciale. Raffica di telefonate per chiedere aiuto. Acqua alta in strada, nei garage, negli scantinati. Tombini saltati, come al solito anche sul lungolago di Como ed in piazza Cavour. Solito brutto spettacolo con i liquami che hanno invaso la strada. E poi alberi caduti o rami spezzati. Cornicioni da rimuovere, ponteggi pericolanti. Piccoli smottamenti, niente di grave. Apprensione forte per la zona del lago dove settimana scorsa si sono verificate le frane a Brienno. Non segnalati particolari disagi, al momento. Ad Erba uno degli interventi più significativi dei pompieri, sempre in piena emergenza: una donna incinta, bloccata dal panico e dall'acqua alta, salvata in un capannone industriale.

Più informazioni su