CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, per domani consegna della fidejussione. E piace Ganci

Più informazioni su

La società lariana deve portare il documento ufficiale alla Covisoc per ratificare l'iscrizione al prossimo campionato di Prima divisione. Mercato: Ramella cerca giovani interessanti. Trattativa con l'ex bomber della Reggina. Adesso manca solo l'atto ufficiale. La consegna della fidejussione da 600.000 euro per l'iscrizione al prossimo campionato di Prima divisione. E il Como, dopo aver dato alla Lega Pro settimana scorsa le garanzie che quel documento c'è, domani lo porterà direttamente alla Covisoc, la commissione che ha poi il compito di valutare e ratificare l'iscrizione. Dalla società oggi la conferma che domani un delegato sarà a Roma per questa incombenza. E così ora l'attenzione si sposta sul mercato. Con la società lariana in cerca di giovani interessanti, da valorizzare pienamente come ha confermato oggi in una intervista alla Gazzetta dello Sport mister Ernestino Ramella. Un Como fatto di ragazzi desiderosi di far bene, di mettersi in mostra. E' quello che il tecnico pavese, 56 anni, cerca e che il presidente Di Bari in questi giorni gli dovrebbe mettere a disposizione. Confermato che tra una settimana la squadra sarà in ritiro a Sondalo, Valtellina. Nelle ultime ore, intanto, radio-mercato ha dato per ben avviata la trattativa tra il consulente di Di Bari, Antonio Tesoro, ed il procuratore dell'ex attaccante della Reggina in A Massimo Ganci. Lui ora è al Pescara, ma potrebbe andare via.

Più informazioni su