CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Porlezza, preso un rumeno dopo il furto di motori dalle barche

Più informazioni su

Potrebbe essere il componente di una banda che da diversi mesi sta causando danni e proteste. Non solo sul Ceresio, ma anche in alto lago di Como. Fermato dai carabinieri con diversi pezzi su un furgone. Stop ai furti sulle barche sul Ceresio ed in alto lago. Forse la parola fine l'hanno messa i carabinieri di Porlezza che hanno arrestato un 32enne rumeno residente a Torino, Adrian Vals, fermato su un furgone mentre cercava di allontanarsi dalla sponda del lago. Sul mezzo alcuni pezzi di motori e di barche portati via in piena notte. UN fenomeno preoccupante quello dei furti sui natanti, già più volte evidenziato da residenti e proprietari di scafi. Che avviene sia nel lago di Lugano che sul Lario. Ed il giovane fermato, che sicuramente non ha agito da solo, potrebbe essere uno dei componenti della banda che spesso ha smontato e portato via motori marini. Oggi il 32enne rumeno viene processato con rito direttissimo al Tribunale di Como. Ora i militari stanno cercando di risalire ai presunti complici.

Più informazioni su