CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La psicologa patteggia 16 mesi per il ragazzo morto in scooter

Più informazioni su

L'incidente è del settembre 2010 a Sagnino. Lei, con tasso alcolico oltre il consentito, alla guida dell'auto che si è scontrata con la moto di Davide Auguadro. Ritirata anche la patente per i prossimi due anni. La scelta è stata abbastanza scontata. Ha scelto la strada del patteggiamento della pena – a 16 mesi – la 42enne psicologa di Ponte Chiasso Loredana Savoldelli, indagata dalla Procura per l'incidente mortale del settembre 2010 in via San Giacomo a Sagnino. Uno scontro, con lei in stato di ebbrezza, con lo scooter di Davide Auguadro, 16 anni appena, poi deceduto per le ferite riportate nella caduta. La Savoldelli ha definito la sua posizione davanti al giudice dell'udienza preliminare. A lei, inoltre, tolta anche la patente per i prossimi due anni proprio perchè trovata positiva all'etilometro fatto subito dopo l'incidente.

Più informazioni su