CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il litigio in piazza, giovane accoltellato: è caccia all’aggressore

Più informazioni su

L'episodio nel fine settimana in centro Cantù. In ospedale un 28enne del centro America anche se residente a Novara. Operato, non sarebbe più in pericolo di vita. Rissa anche a Cadorago. Forse è stato il troppo alcool bevuto ad “accendere” gli animi. E così nel cuore della notte un gruppo di stranieri si è messo a litigare nella centralissima piazza Garibaldi a Cantù, all'esterno del bar "You and me Cafè". Ad un certo punto, dalla ricostruzione dei carabinieri, è spuntata anche un'arma. Un coltello con il quale un 28enne di origine dominicana, residente a Novara – Kiku Cucinello – è stato ferito all'addome. Il suo aggressore e tutti gli altri protagonisti, praticamente tutti stranieri, si sono poi dileguati. Il ferito è rimasto a terra sanguinante. Soccorso dal 118, è stato portato d'urgenza allì'ospedale Sant'Anna dove è già stato operato per evitare ripercussioni dalla ferita. Il ragazzo, tuttora in prognosi riservata, non sarebbe in pericolo di vita anche se resta grave. Appena sarà possibile interrogarlo i carabinieri cercheranno di ricostruire con lui dinamica ed autore del gesto. Che rischia il fermo per tentato omicidio.

Rissa e botte anche a Cadorago nella notte bianca organizzata dal Comune. All'esterno di un bar, infatti, è scoppiato un litigio in frazione Caslino: un 18enne di Como è stato ferito al labbro e medicato al pronto soccorso dell'ospedale di Cantù. Nulla di grave per lui. Il motivo, come per l'episodio di Cantù, ricondicibile al troppo alcool ingerito da alcuni dei protagonisti dell'episodio.

Più informazioni su