CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Condannati i giapponesi del giallo: tre anni e mezzo per i bond

Più informazioni su

La sentenza del giudice di Como Valeria Costi. I due bloccati alla stazione di Chiasso due anni fa: nella valigetta un autentico patrimonio di titoli americani giudicati falsi. Da allora non si sono mai visti. Un tesoro nella loro valigia. 134,5 milioni di dollari in bond americani. Peccato, però, che fossero falsi. Vale a dire carta straccia. Niente altro. E per questo ieri, a due anni di distanza dal fermo, la sentenza del giudice di Como Valeria Costi: tre anni e mezzo a testa per i due responsabili di quel "contrabbando" di titoli contraffatti. Si tratta dei giapponesi – imprenditori – Akikiko Yamaguchi e Mistuyoshi Watanabe – giudicati in contumacia. Da allora, dopo essere stati intercettati dalla Finanza in dogana con quei titoli sospetti, hanno fatto perdere le proprie tracce. Difficilmente rientreranno in Italia dove per loro c'è questa condanna rimediata in Tribunale. Aveva scelto di patteggiare in udienza preliminare il 73enne di Carimate Alessandro Santi, coinvolto anche lui in questa vicenda. Per lui un anno e quattro mesi davanti al giudice.

Più informazioni su