CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nicola cerca di tornare alla normalità dopo la folle fuga in treno

Più informazioni su

E' passato ormai un mese a Locate Varesino. L'angoscia per quella tremenda esperienza lascia spazio alla quotidianità: il ragazzo, dopo un confronto a casa, cerca di lasciare tutto alle spalle. In cerca della tranquillità perduta. E forse ora, solo in parte, ritrovata. Un mese dopo la sua folle fuga in treno, con giorni da incubo per parenti e genitori, Nicola Tavaglione, il 14enne di Locate Varesino, sembra diverso. Ha ripreso a frequentare amici, ha avuto un faccia a faccia con i genitori. Sta cercando di ritrovare l'equilibrio smarrito, insomma. Nicola ha ripreso a frequentare l'oratorio di LOcate dove in tanti lo stanno aiutando. La sua storia ha fatto il giro dell'Italia: appelli disperati dei genitori, della mamma in particolare, prima di essere scovato dalla polizia a Zurigo. Era riuscito a salire in treno a Locate e raggiungere Milano, da lì altro treno e nuova destinazione. Inizialmente si era fatto passare per un orfano scappato dalla puglia. Ora tutto sembra dimenticato o quasi.

Più informazioni su