CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Partono sabato i saldi in città e si punta anche ai clienti svizzeri

Più informazioni su

Dal 2 luglio al 30 agosto prezzi scontati in città. Anche quest'anno torna l'iniziativa di ConfCommercio “Saldi Chiari”. I commercianti comaschi sperano di recuperare le vendite e di attirare anche chi abita oltreconfine.

Mancano pochi giorni ai saldi estivi, al via sabato 2 luglio, e torna la campagna “Saldi Chiari”. Un’ ottima opportunità per i consumatori di fare acquisti a prezzi più convenienti, ma anche una buona occasione per i commercianti, le cui attività ancora soffrono per quelli che tutti sperano essere gli ultimi strascichi di una crisi economica. I saldi estivi di quest’anno segnano anche la ventesima edizione della campagna “Saldi Chiari”, volta a tutelare i consumatori, visto che i commercianti che vi aderiscono devono seguire delle regole ben precise, in particolare sui prezzi esposti. Lo slogan della campagna è: "Saldi Chiari, Amicizia Lunga!!!", a sancire il clima di distensione e fiducia offerto alla clientela dai negozi che espongono la locandina con lo scontrino che sorride. “Venti edizioni – ha commentato il Presidente di Confcommercio Como Giansilvio Primavesi significano dieci anni di un'iniziativa concertata con le principali Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Adoc, Confcomsumatori), che ha dato buoni frutti, sancendo un'importante alleanza tra consumatori e commercianti".

I saldi proseguiranno fino al prossimo 30 agosto e i commercianti comaschi sperano di attirare anche clientela dalla Svizzera. “La convenienza – aggiunge Primavesi – innegabile per tutta la clientela, di tutti i target, sarà particolarmente evidente per la clientela svizzera che, grazie al franco forte, trova particolarmente interessante venire oltre confine a fare shopping".

Più informazioni su