CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Caldo e voglia di tintarella: è subito un assalto ai lidi e sul lago

Più informazioni su

Forse la prima vera giornata estiva sul Lario dopo settimane incerte. Migliaia di comaschi in cerca di refrigerio e di relax. Ma ci sono anche molti stranieri. E da oggi stop alle auto in viale Geno. Un bel caldo. Neppure troppo afoso. Giusto per il periodo. Sole e cielo azzurro. La voglia del primo sole per non essere "impreparati" all'esame della spiaggia vera e propria. Fattos ta che oggi i comaschi hanno preso d'assalto – fin dalla mattinata – piscine e lidi comunali. Tanta gente a Cantù tra scivoli e vasche, ma anche a Villa Geno e Villa Olmo: difficile, nel pomeriggio, trovare un posto libero dove sedersi. Tanti bimbi, dopo la fine di scuole ed asili, felici di sguazzare in acqua. E tante famiglie al seguito. Insomma, forse la prima vera giornata estiva sul Lario dopo settimane di incertezza. Tanti comaschi, ma anche qualche straniero presente in città. Lidi e lago. "Gettonatissimi" anche i giri in battello o con il pedalò. Pure i lidi sul lago stanno lavorando bene oggi. Da Argegno a Faggeto, pienone ovunque. Ed è facile pensare anche ad un bis per domani visto che le previsioni sono ancora buone. Da oggi pomeriggio, inoltre, stop alle auto in viale Geno a Como dalle 14 e fino alle 24. La limitazione, decisa dal Comune, è scattata già ieri sera.

Più informazioni su