CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Davvero assurdo: il Como licenzia Brunner per una intervista!

Più informazioni su

Decisione a sorpresa del club azzurro: il preparatore dei portieri, che aveva rinnovato il contratto pochi giorni fa, lasciato a piedi per dichiarazioni ad un quotidiano locale. Decisione del presidente.

Semplicemente assurdo, ammesso che le motivazioni ufficiali sono queste: Alex Brunner, il bravo preparatore dei portieri del Como, è stato licenziato dal club azzurro per una intervista. Dichiarazioni, le sue, rilasciate al quotidiano "La Provincia" nei giorni scorsi e che non sarebbero state gradite dal presidente Antonio Di Bari. Che poi ha dato mandato al Direttore generale Maurizio Porro di comunicare la decisione all'ex portiere azzurro, nell'ultimo campionato distintosi – tra l'apprezzamento generale – alla guida della squadra quando sono stati squalificati entrambi i tecnici Brevi e Garavaglia. Ma la cosa più assurda ancora è che proprio nei giorni scorsi, contestuale all'assunzione di Ernestino Ramella, Brunner aveva rinnovato il contratto per un altro anno. Ora questo colpo di scena, inatteso e sconcertante. Dal sito internet del Como nessuna conferma di questo esonero, ma la notizia ormai è di pubblico dominio. Amarezza, per usare un eufemismo, di Brunner che tutto si poteva aspettare tranne che questo licenziamento per una intervista. Nella quale, tra l'altro, non ha espresso alcuna critica ai dirigenti ed alla società….

Più informazioni su