CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un vero delirio a Cucciago:”Vinceremo, vinceremo il tricolor…”

Più informazioni su

Entusiasmo alle stelle ieri sera al palazzetto tra i tifosi della Bennet Cantù. Osannato il capitano Mazzarino, il coach Trinchieri rivela:"Sono ancora incavolato per come è andata, ma il nostro viaggio prosegue". Cori, incitamenti. Ritornelli scanditi a tempo. Ed anche un fortissimo ed inequivocabile urlo:"Vinceremo, vinceremo il tricolor…". I tifosi della Bennet Cantù ci credono dopo una magica annata. Festa grande con delirio ieri sera sugli spalti della Ngc Arena di Cucciago. Entusiasmo contagioso tra i supporters della formazione del presidente Corrado. Tutti in campo i protagonisti di questa annata quasi irripetibile. Dai dirigenti allo staff tecnico: Trinchieri il più festeggiato. E poi la squadra. Applausi per tutti, standing ovation per il capitano Mazzarino, apparso quasi commosso per l'accoglienza da re:"Assicuro che non ci fermeremo qui: abbiamo già voglia di fare una finale e di vincerla stavolta!".

Tanti a pensare all'Eurolega, ma anche al prossimo campionato. E tra questi, neppure il tempo di godersi una meritata vacanza, il coach Andrea Trinchieri. Che ha ammesso di esere sì felice per il traguardo, ma che la sconfitta con Siena in finale non gli è andata giù:"Sono ancora incavolato (l'espressione è più colorita ndr), ma penso che con questa gente meravigliosa il nostro viaggio proseguirà a gonfie vele. Certo – ammette – sarà uno sforzo enorme, ma ci proveremo subito. Dai ragazzi – ha concluso il tecnico – che il prossimo anno facciamo 3.500 abbonati…".

Più informazioni su