CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mojoli promuove gli argomenti del tema:”Di grande interesse”

Più informazioni su

L'assessore provinciale all'Istruzione ha molto apprezzato i titoli proposti questa mattina ai maturandi. 3500 i giovani lariani sotto esame:circa il 96% degli studenti delle quinte, sia delle scuole statali che paritarie. Soddisfatto delle tracce della prima prova. Achille Mojoli, assessore provinciale all’Istruzione, non nasconde l’entusiasmo per i titoli dati ai maturandi questa mattina: “Faccio i complimenti  a chi ha scelto le tracce, originali, di grande interesse e soprattutto non scontate”. Nessun conferma, infatti, alle tracce circolate nei giorni scorsi su Unità d’Italia, guerra in Libia e nucleare. Circa 3500 gli studenti lariani che da oggi hanno iniziato la maturità e che corrispondono al 96% degli studenti delle quinte, sia delle scuole statali che paritarie. “Un grande in bocca al lupo a tutti gli studenti alle prese con l’esame – aggiunge Mojoli – Io spero che tutti siano in grado di superare con successo l’esame”. L’assessore ripensa alla sua maturità, quando aveva scelto il tema politico:”Invitare i giovani ad avere un’esperienza politica diretta è una cosa molto importante”. Politica a parte, Mojoli ha molto apprezzato la scelta di questi titoli:” Per la provincia di Como – spiega alla redazione di CiaoComo – la traccia: siamo quello che mangiamo, è di grande attualità. Sia in funzione di Expo 2015, che dei percorsi che stiamo portando avanti per far si che la gente si abitui a mangiare a chilometro zero. Prodotti del nostro territorio sia per gli abitanti che per i turisti. Per la traccia su Andy Warhol,  sia social network che tv sono pieni di spunti. Sono tutti temi che stimolano delle riflessioni importanti per i nostri giovani”. Domani per i maturandi lariani sarà il momento della seconda prova, a seconda dell’indirizzo scelto.

Più informazioni su