CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Bennet dei miracoli pronta a brindare assieme ai suoi tifosi

Più informazioni su

La squadra rientra oggi da Siena dove ieri sera si è arresa alla MOntepaschi in gara5 della finale tricolore. A testa alta e con una prova super. Domani a Cucciago la festa con i tifosi: squadra e dirigenti al completo. Oggi il ritorno a casa, domani sera a Cucciago la grande festa. Come quella che ha fatto ieri sera Siena per il suo sesto scudetto, quinto di fila. Si, perchè anche a Cantù è il momento di celebrare una stagione straordinaria, ricca di soddisfazioni e con la squadra di basket maschile arrivata alla finalissima contro una formazione super come la Montepaschi. Ieri sera, dopo una gara5 intensissima, la resa per due punti. 63-61, Siena tricolore all'ultimo tiro e con grande sofferenza. Bennet a testa alta e con l'orgoglio di avere fatto il massimo possibile. Dirigenti strafelici, coach Trinchieri che ringrazia i suoi e li omaggia come solo lui sa fare:”A noi lo scudetto dei normali…”. Come dire che, al momento, la Montepaschi è ancora una squadra di extraterestri per il campionato italiano. Domani, come detto, le festa. Alla Ngc Arena, dalle ore 20,30, tifosi e squadra, dirigenti e staff tecnico assieme. Perchè questo secondo posto – con annessa Eurolega di diritto, nel tabellone principale – è uno scudetto a tutti gli effetti. Morale senza dubbio, ma anche di simpatia e di bellezza del basket giocato da Mazzarino e compagni. Ingresso libero, ovviamente, per la festa di domani a Cucciago. Si prevede una serata di grande emozione.

Più informazioni su