CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Altre accuse alla politica comasca, Confartigianato all’attacco

Più informazioni su

Il presidente Galimberti chiama in causa gli amministratori e chiede risultati concreti:"Sono anni che aspettiamo risposte". Le rassicurazioni dell'assessore regionale Gibelli. Riconoscimento per De Sfroos. Ancora un attacco alla politica comasca. Diretto, deciso. Come quello del famoso documento riservato che è stato diffuso dalla stampa nelle scorse settimane. “Nessuna polemica, ma richieste concrete: far emergere i bisogni e le urgenze della città e dei nostri associati alla classe politica comasca”. Marco Galimberti, presidente della Confartigianato di Como, non si nasconde e riconferma critiche e preoccupazioni in più di un passaggio della sua relazione letta dell'assemblea annuale oggi davanti ad amministratori, rappresentanti del mondo economico ed imprenditoriale e tanti artigiani. Un attacco a chi non risolve grandi problemi – “Ci attendiamo risposte ed in questi anni non ne abbiamo avute” – ed un grido di allarme per la categoria, alle prese con problemi e sofferenze. All'assemblea, oggi a Villa Erba di Cernobbio, anche l'assessore all'Industria ed artigianato Andrea Gibelli che ha assicurato il suo impegno e quello della Regione per cercare di ridurre le imposte alla categoria e cercare di diminuire il costo dell'energia,

A margine dell'assemblea poi anche i premi. Agli artigiani meritevoli ed anche ad uno un po' “particolare”. Quel Davide Van De Sfros giudicato un vero e proprio “artigiano della musica”. Lui, felice, ha ringraziato dal palco. “Grazie di avermi considerato così – ha detto il popolare cantautore lariano – anche se in tanti quando ho iniziato a fare musica mi chiedevano cosa facevo. Io rispondevo che cantavo e loro ad insistere: ma che lavoro è? Beh, oggi lo posso dire: è un lavoro difficile anche questo…”.

Più informazioni su