CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Ci proviamo…”, la Bennet cerca di rimandare la festa di Siena

Più informazioni su

Cantù sfavorita in gara5 della finale scudetto stasera sul terreno della Montepaschi. I toscani, con un successo, sarebbero di nuovo campioni. Il coach Trinchieri:"Possibilità scarse, ma dobbiamo provarci". Tanti i tifosi al seguito della formazione. Dice tutto coach Trinchieri. A poche ore da gara5 della finale scudetto stasera a Siena, con i toscani ad un passo dal loro scudetto numero cinque consecutivo:"Poche possibilità, ma ci proviamo. Ci dobbiamo tentare…". Come dire che, nonostante la delusione per il ko di venerdì in gara4 a Cucciago, il tecnico brianzolo sta cercando di ricaricare la squadra. E di farla entrare in campo (diretta su Sky dalle 20) nel migliore modo possibile. "Ma sarà dura e questo lo sappiamo bene" rilacia il coach dei brianzoli. Bennet non sola questa sera a Siena: tanti i tifosi al seguito anche se il match-ball per lo scudetto è dei padroni di casa. Ma la stagione Bennet è stata, comunque, monumentale, da festeggiare. Ecco perchè i supporters ci sono e tanti. Anche solo per dire grazie a Trinchieri ed ai suoi ragazzi. Sprona i compagni capitan Mazzarino:"Cerchiamo di dare tutto, ma l'ambiente sarà di festa… Loro aspettano solo una vittoria per avere lo scudetto. Questa squadra, però (la Bennet ndr), ha dimostrato carattere da vendere. Non ci arrenderemo facilmente".

Intanto il club incassa con grande soddisfazione il passaggio diretto in Eurolega per la prossima stagione. Niente eliminatorie, tabellone principale dopo che il Fenerbache si è aggiudicato il campionato turco. Cantù da settembre sarà tre quelle che contano davvero…

Più informazioni su