CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bufera allo Yacht club Como: il presidente caccia il segretario!

Più informazioni su

Giancarlo Gè contro Fabio Ferretti. Il primo non commenta l'episodio che lo ha visto chiedere anche la radiazione per il noto imprenditore, colpevole di un acceso litigio con un bagnino:"Ho sbagliato, ma che pugnalata…".

"Non ho nulla da dire, non entro nella vicenda…". "Amareggiato e deluso: prese decisioni assurde". Due tesi contrapposte, due posizioni differenti. Nettamente differenti. Il presidente Gè che resta zitto, l'ex segretario generale che attacca. E' vera bufera allo Yacht Club di Como dove il consiglio direttivo ha deciso di sospendere il segetario generale Fabio Ferretti dopo un’accesa discussione che lo ha visto protagonista con un bagnino della struttura. "Ferretti, da parte sua ammette che la sua è stata "forse una reazione eccessiva, ma una simile punizione è stata una pugnalata alle spalle dopo anni di lavoro allo Yacht club". Già perchè dopo l'episodio il segretario generale si era dimesso dalla carica sociale, ma i vertici della società hanno comunque chiesto la sospensione di un anno. Sembra addirittura che il presidente Gè volesse la radiazione, proposta non accolta dal direttivo riunito. Ferretti, nel frattempo, ha decisio di lasciare anche lo Yacht club, non solo il suo precedente incarico.

Più informazioni su