CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tir e caos sulla A9, restano le polemiche. E ora Corpus Domini…

Più informazioni su

In archivio la giornata allucinante di ieri su tutta l'autostrada. Furiosi gli autotrasportatori che chiedono alle autorità italiane di intervenire. La Confederazione non arretra: nei giorni di festa la dogana rimane chiusa. Il caos è finito, ma restano le forti polemiche. E le proteste degli autotrasportatori per l'incredibile serpentone di camion – che ha raggiunto anche gli 11 chilometri – registrato ieri sull'autostrada dei laghi dopo la festa delle Pentecoste in Svizzera lunedì. Con la dogana che ha riaperto solo ieri all'alba e non è stata in grado di smaltire in tempi rapidi le migliaia di camion presenti in attesa delle operazioni di sdoganamento. Non solo sulla A9, ma anche a Lazzago e Camerlata ieri caos totale. Il Presidente regionale della federazione autotrasportatori, Giorgio Colato, chiede alle autorità italiane di intervenire per sbloccare questa situazione. Critiche anche da Alberto Bergna della Cna alla Confederazione:”La Svizzera deve garantire la libera circolazione delle merci”. Ma la Svuizzera non arretra di una virgola la sua posizione: tir fermi nei giorni festivi e dogana chiusa. Ed ora, dopo la Pentecoste, è in arrivo il Corpus Domini…

Più informazioni su