CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Non cambia nulla: pagare un bollettino resta una vera impresa

Più informazioni su

A Como e provincia poste in tilt da ormai una settimana per il passaggio al nuovo sistema informatico. In città funzzzionano, e sono presi d'assalto, solo due uffici. Gli altri sempre a singhiozzo. Magari uno è anche disposto a pagare il bollettino. Della tv a pagamento oppure della compagnia telefonica. Oppure ancora del gas o della luce. Ma è impossibile poterlo fare. Magari anche dopo lunghe code, esasperanti, agli sportelli. Niente da fare è la risposta che spesso i comaschi si sentono dire in questi giorni dagli impiegati. Le poste ancora nel caos tra disservizi e problemi legati al passaggio al nuovo sistema informatico. E mentre i tecnici della Ibm stanno impazzendo per trovare una soluzione – ancora niente di concreto – ecco che per ironia della sorte in città solo due uffici funzionano bene e sono letteralmente presi d'assalto da chi deve fare una operazione di sportello: quelli di via Vittorio Emanuele e quello di via Milano. Qui, guarda caso, il sistema informatico è quello vecchio. In tutti gli altri proteste, caos e disagi assicurati da ormai una settimana. E se gli impiegati continuano a ripetere che ci vuole un pò di pazienza, quella dei comaschi sta davvero per terminare. E le associazioni di consumatori si scatenano chiedendo danni ed annunciando azioni di massa…

Più informazioni su