CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il ritorno di Nicola a Locate Varesino:Si, contento di essere qui”

Più informazioni su

I genitori del 14enne hanno voluto ringraziate le forze dell’ordine e tutti i volontari che si sono impegnati nelle ricerche del figlio. Mamma Michela: "Per la nostra famiglia il suo ritorno segna un nuovo inizio".
Dopo la paura e la preoccupazione dell’ultima settimana, torna il sorriso in casa Tavaglione. "Sono felice di essere a casa" ha dichiarato oggi Nicola, il 14enne di Locate Varesino scappato da casa mercoledì 1 giugno e ritrovato ieri a Zurigo dalla polizia svizzera. Grande mobilitazione in questa settimana per ritrovare il ragazzino, come hanno voluto sottolineare questa mattina anche i genitori di Nicola. Luciano e Michela Tavaglione hanno voluto ringraziate le forze dell’ordine e tutti i volontari che si sono impegnati nelle ricerche del figlio. Il 14enne ha trascorso la notte a casa, nella sua stanza, ed è stato visitato dal medico che lo ha trovato in buona salute. "Per la nostra famiglia – ha detto mamma Michela – il ritorno di Nicola segna un nuovo inizio, la rinascita del rapporto con lui. Intendiamo scoprire meglio il nostro ruolo ed essere genitori migliori. Nicola deve riavere i suoi punti di riferimento e trovare con tranquillità un suo nuovo equilibrio". Senza fare alcun riferimento specifico alla famiglia di Yara Gambirasio, Michela Tavaglione ha anche detto di essere vicina a tutte quelle famiglie che:” in questi ultimi mesi ha vissuto l'esperienza atroce della scomparsa di un figlio ma non ha avuto la nostra fortuna di poterlo riabbracciare".

Più informazioni su