CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Locate, altro appello per Nicola:”Chiama subito e parliamone…”

Più informazioni su

La mamma dello studente scomparso da ormai sei giorni si rivolge al ragazzino. Gli inquirenti sospettano possa essere andato a Milano. Parla anche l'educatore della parrocchia:"Questo è il mio numero". Doveva parlare papà Luciano, ma poi l'emozione lo ha vinto. E così è stata ancora mamma Michela a rivolgersi al figlio Nicola, 14 anni, scomparso da ormai sei giorni da casa a Locate Varesino:”Torna da noi, ti prego – ha detto la donna piena di angoscia oggi pomeriggio in Municipio -. La nonna ti sta aspettando. Ed anche noi: torna e non succederà nulla”. Intanto le ricerche vanno avanti, ma dello studente – alle prese con qualche problema scolastico – nessuna traccia. Le attenzioni degli inquirenti, intanto, stanno dirigendosi verso Milano dove sospettano che Nicola si possa essere diretto nei giorni scorsi. Probabilmente per non avere ripercussioni a casa dopo un richiamo scritto di un professore.

Oltre alla mamma, intanto, anche l'educatore della parrocchia di Locate Varesino – Luca Giancristofaro – si è rivolto a Nicola Tavaglione fornendo il suo numero di cellulare:”Chiama quando vuoi e parliamo – ha spiegato -. Se ci sono problemi li affrontiamo assieme”. Il numero di cellulare è 345 – 93.64.492.

Più informazioni su