CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Valbrona, tutto il fine settimana con tanti a giocare alla guerra

Più informazioni su

Oltre 100 persone impegnate in questi due giorni in esercitazioni simili a quelle vere. Otto squadre provenienti da tutta Italia, ognuno ha pagato 150 euro. Utilizzato anche un carro armato con il tappo rosso…

Hanno giocato alla guerra per tutto il fine settimana. Con scenari e ricostruzioni ambientali molto simili a quelle reali e vere. Dai mezzi ai luoghi. Organizzato dal Soft Air di Lecco, il gioco della guerra ha richiamato nei boschi di Valbrona e del triangolo lariano oltre 100 persone. In rappresentanza di otto squadre provenienti da tutta Italia. Ognuno ha anche pagato 150 euro per l'iscrizione e per poter usufruire dei servizi messi a disposizione degli organizzatori. Hanno anche sparato (ma per finta) con i fucili: rumori veri, colpi finti. Utilizzato un mega carro-armato con tappo rosso, un gommone militare, altre attrezzature che solitamente (dal vero) vengono usate per i combattimenti. Qui tutto per finta e per divertimento. Tutti soddisfatti oggi alla fine del week-end di giochi di guerra nel territorio lariano.

Più informazioni su