CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bimba salvata con un tuffo, adesso tutti lo vogliono incontrare

Più informazioni su

Giornate da protagonista per il 23enne studente di Grandate che sabato si è reso protagonista del gesto davanti a Villa Olmo. Il sindaco del paese propone un premio, presto faccia a faccia con i genitori della piccola. Un eroe che tutti vogliono incontrare. Per primi i genitori della piccola Vanessa, la bimba di due anni e mezzo che sabato pomeriggio .- perchè attratta dall'acqua – si è tuffata nel lago davanti a Villa Olmo. Lui, Francesco Taiana, 23enne studente di Grandate, che era lì non ha avuto esitazione e si è tuffato per recuperarla. Ce l'ha fatta, ma si è procurato la frattura di una caviglia con questo gesto di altruismo. Ora mentre è a casa con il gesso sul piede, tutti lo vogliono incontrare. Per il gesto di straordinaria generosità ed altruismo. Il sindaco di Grandate, Monica Luraschi, propone per il ragazzo un riconoscimento ufficiale: modi e tempi ancora da strabilire. "Ce ne fossero di persone così…", sostiene il primo cittadino. Lui, Francesco, non ha voglia di parlare al momento. Perchè dice di aver fatto solo quello che andava fatto in quel momento…

Più informazioni su