CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Coraggioso e temerario, giovane di Grandate eroe a Villa Olmo

Più informazioni su

Si è tuffato in acqua, anche se era bassa, per cercare di non fare annegare una bambina di due anni scivolata nel lago. Si è fratturato la caviglia, ma l'ha tenuta stretta fino all'arrivo dei soccorritori:"Non ci ho pensato un attimo…". Ha 23 anni, abita a Grandate e si chiama Francesco Taiana. E' il nuovo eroe del lido di Villa Olmo a Como dopo il suo temerario salvataggio avvenuto ieri pomeriggio davanti al lido: ha notato una bimba che si era sporta troppo sul muretto e poi si è buttata sotto. Acqua bassa, ma lui non lo sapeva. O meglio, non se lo ricordava. E così Francesco, senza pensarci un attimo, si è gettato sotto. L'ha afferrata per il busto e l'ha trattenuta anche se la piccolo forse non sarebbe annegata vista l'acqua davvero bassa. Ma il nuovo eroe, che ha strappato anche un applauso ad alcuni presenti tra mostra e ricevimenti, si è fratturato una caviglia nell'impatto con i sassi della darsena davanti a Villa Olmo. Poi sono arrivati i soccorritori e lui ha lasciato Vanessa, un pò attonita per la curiosità creata. Per il 23enne di Grandate ricovero in ospedale sotto osservazione per la ferita riportata, ma la soddisfazione di aver fatto un gesto da vero coraggioso:"Quando l'ho vista buttarsi non ci ho pensato un attimo e l'ho seguita. Ho avuto paura per lei…".

Più informazioni su