CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’ha ridotto sulla sedia a rotelle a bastonate: mega-risarcimento

Più informazioni su

800.000 euro da pagare subito. E' quello che ha previsto oggi il Gup di Como per un 39enne di Sorico, alto lago di Como. L'episodio due anni fa: violento litigio con il vicino, 60enne, ora impossibiloitato a camminare.

Ha scelto il rito abbreviato ed una riduzione di un terzo sulla pena finale. Che avrebbe potuto essere ancora più alta: 8 anni di reclusione ed una provvisionale da versare subito da 800.000 euro. Una cifra elevatissima quella che il Gup di Como Nicoletta Cremona ha ritenuto come adeguata per aver ridotto il vicino di casa di 60 anni (Severino Fallini) su una sedia a rotelle dopo una accesa discussione. Il protagonista è un 39enne di Sorico, Romano Silvani, giudicato colpevole di lesioni personali gravissime oggi dal giudice. Il litigio è del febbraio di due anni fa, avvenuto a Sorico, dove Silvani ha perso le staffe e si è scagliato con violenza contro il vicino con un bastone: gli ha procurato ferite serie, in pratica riducendolo su una sedia a rotelle. Impossibilitato a camminare, ma anche con gravi problemi permanenti alla respirazione, alle vertebre, al bacino. Dopo le bastonate era stato spinto giù da un dirupo: un volo di quasi tre metri che ha aggravato le contusioni già rimediate con il bastone da parte di Silvani.

Più informazioni su