CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cartellonistica turistica: Como al pari delle grandi capitali europee

Più informazioni su

I cartelli, alcuni contenenti stoffe di seta, saranno posizionati nei punti principali della città, da via Castelnuovo a via Milano, in centro città e poi lungolago e via Cesare Cantù. Di sera saranno illuminati con luci a led.

Nuovi cartelli stradali per riqualificare la segnaletica turistico-commerciale del centro storico di Como. E’ ciò di cui s’è parlato oggi, in occasione di una conferenza stampa, a Palazzo Cernezzi. Obiettivo è quello di dividere la città in tre aree Est, Ovest e Centro dove verranno posizionati cartelli turistici, commerciali e artistici (dedicati alla seta e contenenti stoffe pregiate) che aiuteranno i visitatori e non solo ad orientarsi in città e raggiungere i punti d’attrazione più importanti di Como. “In totale sono 50 – ha detto l’imprenditore Moritz Mantero – 40 turistici/commerciali e 10 artistici e serviranno a rendere Como una città turistica allo stesso livello di quelle europee più importanti”. “Al progetto di cartellonistica per il turista – ha aggiunto l’assessore Scopelliti – è stato affiancato quello chiamato Vie della seta, che consentirà di poter ammirare la produzione tessile comasca famosa in tutto il mondo”. L’invito dell’assessore e del gruppo Mantero seta è quello di ammirare i cartelli dedicati alla seta, soprattutto di sera, perché i pannelli saranno illuminati da luci a led che ne esalteranno la straordinaria perfezione. I cartelli saranno posizionati nei punti principali della città, da via Castelnuovo a Via Milano, poi in centro in  Piazza Volta, Via Vittorio Emanuele, Lungolago e Via Cesare Cantù.

Più informazioni su