CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Serata folle: aggrediscono e mandano in ospedale una donna

Più informazioni su

L'episodio ieri sera nella centralissima via Matteotti a Cantù, sede della Caritas. I due hanno proseguito anche all'arrivo della polizia locale. Oggi il giudice ha accolto la richiesta di spostare il processo: loro in cella. Una violenta aggressione, avvenuta ieri sera nella centralissima via Matteotti a Cantu’, presso la sede della Caritas. Due giovani, una canturina di 26anni, Simona Consonni e il compagno, Umberto Mastronardi di 44 anni, avrebbero aggredito, per cause da accertare – ma apparentemente davvero banali – una ospite della Caritas. La donna è finita in ospedale. Per lei venti giorni di prognosi. I due l’hanno minacciata di morte, stessa cosa anche nei confronti degli agenti della polizia locale, fatti intervenire dai responsabili della Caritas. Insulti, minacce, calci e qualche spintone, i due sono stati arrestati e hanno trascorso la notte in camera di sicurezza. Quest’oggi, in Tribunale a Como, il rito direttissimo. Il giudice Francesco Angiolini ha accolto i termini a difesa richiesti dall'avvocato d'ufficioi. I due restano così in carcere, il processo verrà celebrato martedì prossimo.

Più informazioni su