CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il rapinatore è tradito dal casco e dal giubbotto: finisce in cella

Più informazioni su

Colpo ad un distributore di benzina di Giussano, poi indagini dei carabinieri. Un 30enne di Mariano in stato di fermo per aver minacciato con una pistola il gestore. Recuperato anche l'intero bottino in zona isolata.

E’ stato tradito dal casco, simile a quello di Valentino Rossi, indossato proprio per compiere la rapina alla Totale Erg di via IV Novembre a Giussano. Quel casco, ma anche un giubbotto chiaro, abbastanza inequivocabile, sono stati notati dalla vittima di questo agguato. Proprio lui ha chiamato immediatamente i carabinieri e ha dato la descrizione. I militari di Como, quelli di Asso e di Mariano Comense, sono risaliti poco dopo all’autore del colpo. Si tratta di un giovane residente a Mariano, Andrea Ieladi, 30enne, trovato nella cittadina brianzola – zona industriale – con ancora il casco in mano. Vicino aveva anche una moto, una Honda 750, con il motore acceso. E' finito in carcere: i militari hanno anche recuperato la pistola usata per minacciare il gestore (revolver calibro 38, matricola abrasa) ed il bottino (1.700 euro), lasciato in zona isolata durante la sua fuga.

Più informazioni su