CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bilancio pesante per l’incendio alla Blm e nella notte altri focolai

Più informazioni su

I pompieri hanno lavorato fino ad oltre la mezzanotte per mettere in sicurezza la ditta di via Selva regina a Cantù. Poi altre due uscite per un ritorno delle fiamme. Danni ingenti: distrutto l'intero magazzino. Un bilancio pesantissimo: l'intero magazzino, circa 2.000 metri quadri, devastato dal fuoco. In fumo tanta merce pronta anche per le esposizioni di primavera. Sono davvero ingenti le conseguenze dell'incendio scoppiato ieri sera (vedi precedente lancio) alla Blm di via Selva regina a Cantù, azienda specializzata nella produzione di tubi ed utensili in ferro. Il rogo attorno alle 19 ed ha richiamato sul posto ben12 squadre di pompieri per poterlo domare. Somo attorno alla mezzanotte la situazione è stata sotto controllo. Ma poi, per ben due volte, nuova uscita dei mezzi dei pompieri per un ritorno di fiamma, tipico in incendi così vasti: prima alle 4 e poi ancora verso le 6,30.

Danni di diverse centinaia di migliia di euro, ma per fortuna nessun ferito. Solo un vigile del fuoco leggermente contuso nel prestare i primi interventi. Le cause, in atesa di nuovi accertamenti per la giornata odierna, sembrerebbero del tutto accidentali. Un probabile corto circuito che ha innescato la scintilla e poi le fiamme. Escludo del tutto il gesto doloso dai primi rilievi, anche per l'orario in cui è avvenuto il rogo. Oltrechè i pompieri, sul posto anche carabinieri e polizia locale.

Più informazioni su